Comunicazione agli alunni e famiglie riguardo lo sciopero del 15/10/2021-20/10/2021

Indizione sciopero nazionale con una astensione dal lavoro ad oltranza dalle ore 00.00 del 15 ottobre 2021 alle ore 00.00 del 20 ottobre 2021 di tutti i lavoratori pubblici e privati, liberi professionisti e/o comunque denominati. Sindacato FISI Federazione italiana sindacati intercategoriali.
In riferimento allo sciopero indetto dai sindacati indicati in oggetto, ai sensi dell’accordo Aran sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 02 dicembre 2020 si comunica quanto segue: Clicca QUI Lettera agli alunni e alle famiglie

ALUNNI, DOCENTI.  PERSONALE ATA: Elezioni per il rinnovo componente alunni Consigli di classe, Consiglio d’Istituto, Parlamento Regionale degli Studenti e Consulta Provinciale degli Studenti.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Comunica Che le operazioni di voto per:
 l’elezione di n. 2 rappresentanti degli studenti nel Consiglio di classe
 l’elezione di n. 2 rappresentanti nella Consulta Provinciale degli Studenti
 l’elezione di n. 2 rappresentanti nel Parlamento Regionale degli Studenti
 l’elezione di n. 4 rappresentanti componente alunni nel Consiglio d’Istituto
si svolgeranno nel giorno venerdì 29 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 11.00. Tutti gli alunni voteranno nelle proprie aule

Tutti i dettagli e le informazioni qui: Elezioni alunni

Personale Docente e ATA: LINK ADESIONE Sciopero generale nazionale per l’intera giornata dell’11 ottobre 2021 per tutto il personale di ruolo e precario indetto da UNICOBAS SCUOLA & UNIVERSITA’ comparto ISTRUZIONE e RICERCA – SETTORE SCUOLA. 

“In occasione di ogni sciopero, i dirigenti scolastici invitano in forma scritta, anche via e-mail, il personale a comunicare in forma scritta, anche via e-mail, entro il quarto giorno dalla comunicazione della proclamazione dello sciopero, la propria intenzione di aderire allo sciopero o di non aderirvi o di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo. La dichiarazione di adesione fa fede ai fini della trattenuta sulla busta paga ed è irrevocabile, fermo restando quanto previsto al comma 6. A tal fine i dirigenti scolastici riportano nella motivazione della comunicazione il testo integrale del presente comma”;
SI INVITANO LE SS.LL.
A rendere entro le ore 12 del 06/10/2021 la compilazione del seguente link :
https://forms.office.com/Pages/ResponsePage.aspx?id=lNiJEl_dG0Cmg-fXLn8oEGrop0eqda5FgxMqL_2SQeZUMUw1TkJHSVA1MTg2MlJIR1AyN0VRR0FTNS4u
Il Dirigente Scolastico – Prof.ssa Anna Tiseo

Ai Signori Docenti, A tutto il personale: illiceità dell’acquisizione non autorizzate di informazioni sullo stato vaccinale

Si ricorda ai Signori docenti che le indagini, le richieste e l’acquisizione di informazioni sullo stato vaccinale
degli studenti e dei rispettivi familiari costituiscono violazione dei principi giuridici sul trattamento dati che,
oltre ad essere sanzionabile come da normativa sulla privacy, possono costituire illecito disciplinare.
Si allega alla presente il Parere in merito dell’autorità Garante della Privacy.
Il Dirigente scolastico Prof.ssa Anna Tiseo

Parere Garante della Privacy

 

Docenti e ITP, Collaboratori Scolastici, Alunni e famiglie: Vigilanza sugli alunni anno scolastico 2021/2022

Docenti e ITP, Collaboratori Scolastici, Alunni e famiglie: Vigilanza sugli alunni anno scolastico 2021/2022 – Si ritiene doveroso ricordare regole utili a tutelare la salute e la sicurezza degli alunni e l’esposizione dei dipendenti alla culpa in vigilando: clicca per leggere 

A TUTTO IL PERSONALE: Comunicazione per giustificazione assenza dal servizio per la sommini strazione del vaccino anti SARS-CoV-2

In allegato alla presente, la lettera della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento della Funziona Pubblica, riguardante la giustificazione assenza dal servizio per la somministrazione del vaccino anti SARS – Cov-2. Non esistono permessi specifici per la somministrazione del vaccino e dunque per l’assenza nel giorno della somministrazione si usufruirà di permessi personali o di altri istituti previsti dal CCNL. Eventuali assenze successive dovute ai postumi del vaccino, sono da considerarsi giornate di malattia ordinaria e quindi sottoposta alla decuratazione di cui all’art. 71, comma 1, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008 n. 133 (c.d. Legge Brunetta )
IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Anna Tiseo Circolare con Allegato

VENERDI’ 17 SETTEMBRE 2021 sciopero di 24 ore CTT NORD Provincia di Pisa

Si comunica agli alunni e alle famiglie che il giorno VENERDI’ 17 SETTEMBRE 2021 è stato indetto uno sciopero di 24 ore, per le strutture CTT NORD, operanti sul territorio della Provincia di Pisa. La comunicazione dell’azienda

Docenti, Alunni, Genitori, Personale ATA, tutti i portatori di interesse: OBBLIGO GREEN PASS

Il Dirigente Scolastico COMUNICA quanto segue:
fino al 31 dicembre 2021, cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica, chiunque acceda ad ogni struttura scolastica, dovrà possedere ed è tenuto ad esibire la Certificazione Verde Covid-19. Questa disposizione non si applica ai bambini, agli alunni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.
Si precisa, dunque, che tale estensione dell’obbligo, precedentemente riguardante solo il personale scolastico, riguarda adesso anche i genitori che dovessero richiedere l’accesso per documentate ragioni indifferibili e non risolvibili da remoto, nonché tutti gli operatori esterni (addetti refezione scolastica, esperti esterni, addetti manutenzione ecc.).
In attesa di indicazioni da parte del Miur che chiariscono se con accesso “alle strutture delle istituzioni scolastiche” si intenda l’ingresso dentro gli edifici e i locali e non il semplice accesso ai cortili per portare o riprendere gli alunni, si comunica ai genitori che il controllo del Green Pass sarà effettuato esclusivamente per coloro che avranno necessità di entrare nei vari edifici scolastici per riunioni, convocazioni, incontri con segreterie o business office.
I collaboratori scolastici e i fiduciari di plesso sono tenuti al controllo della certificazione verde come già disposto.
La verifica della validità del GREEN PASS è fatta utilizzando l’apposita applicazione denominata App Verifica C19, installata su un dispositivo mobile. Tale applicazione consente di verificare l’autenticità e la validità delle certificazioni senza la necessità di avere una connessione internet (offline), senza memorizzare informazioni personali sul dispositivo del verificatore e senza rendere visibili le informazioni che hanno determinato l’emissione del green pass.
Come avviene la verifica
1. La Certificazione è richiesta dal verificatore all’interessato che mostra il relativo QR Code (in formato digitale oppure cartaceo).
2. L’App VerificaC19 legge il QR Code, ne estrae le informazioni e procede con il controllo del sigillo elettronico qualificato.
3. L’App VerificaC19 applica le regole per verificare che la Certificazione sia valida.
4. L’App VerificaC19 mostra graficamente al verificatore l’effettiva validità della Certificazione nonché il nome, il cognome e la data di nascita dell’intestatario della stessa. Ai verificatori basta inquadrare il QR Code della certificazione verde Covid-19, che si può esibire in formato cartaceo o digitale, e accertarsi della validità e dei dati identificativi.
Per il rispetto della privacy, ai fini della verifica da parte dell’operatore occorre esibire solo e soltanto il QR- CODE e, nel caso di impossibilità di identificazione personale, il documento di identità solo per verificare che il GP esibito sia effettivamente quello del dipendente.
Si ricorda che il controllo del Green Pass costituisce una ulteriore misura di sicurezza che non sostituisce né annulla quelle precedenti: pertanto rimangono ferme tutte le altre misure di sicurezza già disposte (come, a titolo di esempio, quelle minime indicate dall’art. 1 del D.L. 111/2021: obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, fatta eccezione per i bambini di età inferiore a sei anni, per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei predetti dispositivi e per lo svolgimento delle attività sportive; raccomandazione del rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro salvo che le condizioni strutturali-logistiche degli edifici non lo consentano”; divieto di accedere o permanere nei locali scolastici ai soggetti con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°).
La presente comunicazione – che potrebbe subire modifiche e/o integrazione che saranno comunicate tempestivamente agli interessati – viene pubblicata all’Albo on line dell’istituzione scolastica e sul sito web dell’istituto ai sensi del D.lgs 241/90 e del C.A.D. D.lgs 82/05 e assume valore di notifica nei confronti degli interessati.
Cecina, 14/09/2021 Circolare obbligo green pass