E-mail
Stampa
PDF

HACCPIl nostro istituto , inoltre, offre la possibilità agli studenti del biennio terminale di poter acquisire il “ Patentino regionale per alimentaristi “ noto come HACCP che permette di poter entrare nel mondo del lavoro con un attestato valido per il settore alimentaristico e per il loro impiego nell’attività di ristorazione turistica , molto presente nella nostra zona.


Il corso prevede 4 moduli di 4 ore ciascuno di lezione con verifica finale , gratuita per i nostri studenti, svolta in orario extracurricolare o all’interno della Terza area.

Si acquisisce il certificato di “ Titolari di attività alimentari complesse” che è il grado più alto di formazione riconosciuto dalla Regione Toscana.

L’articolazione del corso è così strutturata:


Modulo

Contenuti

Obiettivi di competenza da raggiungere

Metodologia didattica utilizzata

Strumenti didattici

1

Rischi e pericoli alimentari; Rischi fisici, chimici e tecniche di prevenzione; principi di microbiologia alimentare;autocontrollo alimentare e sistema HACCP;obblighi e responsabilità dell’industria alimentare.

Conoscenza delle procedure di corretta prassi igienica e nozioni di igiene alimentare in relazione all’attività svolta.

Lezione  frontale,lezione partecipata,
brainstorming.

Lavagna luminosa,
lavagna a fogli mobili.

2

Fattori di criticità degli alimenti, tossinfezioni ed intossicazioni alimentari. Le principali parti costitutive di un piano di autocontrollo.Identificazione dei punti critici,loro monitoraggio e misure correttive. Procedure di controllo delocalizzate e GMP.

Conoscenza delle nozioni fondamentali di tossinfezioni ed intossicazioni,conoscenza della corretta prassi igienica per il controllo dei punti critici.

Lezione frontale,
lezione partecipata.

Lavagna luminosa,lavagna a fogli mobili.

3

Igiene della produzione (approvvigionamento,conservazione,preparazione degli alimenti),pulizia e sanificazione dei locali e delle attrezzature;igiene personale.

Conoscenza delle varie fasi dell’igiene della produzione,
conoscenza della prassi igienica dei locali e delle attrezzature,conoscenza dell’igiene personale.

Lezione partecipata,
role playing,
problem solving.

Lavagna luminosa, lavagna a fogli mobili.

4

Individuazione e controllo rischi specifici delle varie attività; costruzione ed illustrazione diagrammi di  flusso; simulazione di alcune procedure operative con l’intervento dei singoli operatori.

Conoscenza dei rischi relativi alle varie attività, capacità di costruire ed illustrare diagrammi di  flusso, conoscenza della corretta prassi igienica.

Lezione frontale, lezione partecipata, role playing, problem solving.

Lavagna luminosa, lavagna a fogli  mobili.



area studenti

AREA STUDENTI

area Ata

AREA A.T.A.

c ecdl

c haccp

c ebcl



Sito web realizzato con software OpenSource Joomla

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUL MATERIALE

Seguici sui social network

  • Facebook Page: #
  • Twitter: PoloCattaneo
  • YouTube: polocattaneo